ECB: documento di best practice per la coesistenza di coltivazioni di patate OGM con l’agricoltura convenzionale e l’agricoltura biologica

Documentazione fornita da Coldiretti

 

L’Ufficio Europeo per la Coesistenza (European Coexistence Bureau, ECoB), istituito congiuntamente dalla DG AGRI della Commissione europea, dal Centro comune di ricerca (JRC) e dall’Istituto per le prospettive tecnologiche (IPTS) di Siviglia, sta redigendo un documento contenente le migliori prassi per la coesistenza di coltivazioni di patate OGM con l’agricoltura convenzionale e l’agricoltura biologica.

L’ECoB ha avviato una fase di consultazione sulla bozza finale del documento (che trovate in lingua inglese cliccando qui), dedicata alle parti interessate. Tra queste, anche il segretariato del Copa-Cogeca è stato contattato per analizzare e commentare il documento.

È possibile inviare commenti al segretariato del Copa-Cogeca (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), che risponderà in maniera congiunta a nome di tutti i membri, entro il 27 maggio 2017. È possibile inviare commenti anche direttamente al JRC e all’ECoB entro il 30 maggio 2017 ai seguenti indirizzi mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..