OGM - Plenaria del Parlamento europeo adotta risoluzioni per opporsi ad autorizzazione immissione in commercio di mais GM e cotone GM - 06/10/2016

Documentazione fornita da Coldiretti

 

Si segnala che il Parlamento europeo, riunito in seduta plenaria a Strasburgo, ha adottato ieri cinque risoluzioni non legislative con le quali si oppone alla possibile autorizzazione da parte della Commissione europea di cinque OGM, e nello specifico:

 

  • Tre obiezioni alle proposte di autorizzazione all’immissione in commercio di:

    - semi di Mais Bt11 (SYN-BTØ11-1) GM per la coltivazione (risoluzione adottata con 386 voti a favore, 190 voti contrari e 35 astensioni);

   - semi di Mais 1507 (DAS-Ø15Ø7-1) GM per la coltivazione (risoluzione adottata con 375 voti a favore, 193 voti contrari e 36 astensioni);

    - prodotti contenenti, costituiti od ottenuti a partire da Cotone 281-24-236 x 3006-210-23 x MON 88913 (DAS-24236-5 x DAS-21Ø23-5 x MON-88913-8) GM (risoluzione adottata con 384 voti a favore, 168 voti contrari e 39 astensioni).

 

  • Due obiezioni alle proposte di rinnovo dell’autorizzazione all’immissione in commercio di:

    - semi di Mais MON810 (MON-ØØ81Ø-6) GM per la coltivazione (risoluzione adottata con 371 voti a favore, 189 voti contrari e 40 astensioni);

    - prodotti a base di Mais MON810 (MON-ØØ81Ø-6) GM (risoluzione adottata con 372 voti a favore, 181 voti contrari e 46 astensioni).

Il voto, anticipato alla riunione di ieri mattina, era stato originariamente previsto per la plenaria di novembre. Con l’adozione di queste risoluzioni, gli eurodeputati chiedono alla Commissione europea di ritirare i relativi progetti di decisione di esecuzione e di presentarne di nuovi.

 

Clicca qui per leggere il comunicato stampa (in lingua italiana) pubblicato sul sito internet del Parlamento europeo.