MARTINA APPREZZA PAROLE DI DA SILVA

SU USO BIOTECNOLOGIE CONTRO LA FAME

 

1173 - 16:02:16/16:00 - Roma, (Agra Press) - Il direttore generale della FAO Jose' Graziano DA SILVA ha dichiarato, all'apertura dei lavori del simposio internazionale della FAO sul "il ruolo delle biotecnologie agricole nei sistemi alimentari sostenibili e nella nutrizione", che si conclude domani, che e' necessario "un ampio portafoglio di strumenti e approcci per sradicare la fame, combattere ogni forma di malnutrizione e raggiungere un'agricoltura sostenibile".

Il simposio - precisa la FAO - "si concentra principalmente sulla vasta gamma di biotecnologie che potrebbero incrementare le rese, migliorare le qualita' nutrizionali e fare ottenere una maggiore produttivita' delle colture, della zootecnia, della pesca e del settore forestale a vantaggio delle famiglie contadine e dei loro sistemi alimentari, della loro nutrizione e dei loro mezzi di sussistenza".

Il ministro delle politiche agricole Maurizio MARTINA ha dichiarato di apprezzare quanto affermato da DA SILVA perche' "trasferire innovazione ai piccoli produttori e' una sfida decisiva per raggiungere l'obiettivo fame zero al 2030". "Anche in quest'ottica abbiamo voluto investire in ricerca pubblica 21 milioni di euro per biotecnologie sostenibili e agricoltura di precisione e digitale. Sono frontiere decisive per costruire il futuro delle nostre filiere e per garantire meglio il reddito dei nostri produttori, a partire dai piccoli", ha precisato MARTINA.

Documento fornito da Coldiretti.