Possibile esenzione delle nuove tecniche di ingegneria genetica dalle regole sugli organismi genericamente modificati.

 

Si segnala che una coalizione di 8 ONG (EcoNexus, European Beekeeping coordination, CEO, Friend of the Earth Europe, GeneWatch, Greenpeace European Unit, Test Biotech ed European coordination Via Campesina), ha scritto, oggi, al Commissario Andriukaitis per manifestare le loro preoccupazioni che la Commissione europea possa considerare l’esenzione delle nuove tecniche di ingegneria genetica dalle regole sugli organismi genericamente modificati. 

I firmatari invitano la Commissione a rifiutare qualsiasi tentativo di escludere queste nuove tecniche dalla legislazione UE in vigore. 

In allegato la lettera, disponibile nella versione in lingua inglese.